loading...

Dopo il terremoto è giusto rinviare il referendum? Sembra esser questo l’intento di Renzi…

15
Condivisioni Totali

Nelle ultime ore ha preso sempre più piede l’ipotesi che, a seguito delle ripetute scosse di terremoto che hanno duramente colpito il centro Italia, il referendum costituzionale, originariamente previsto per il 4 dicembre, possa essere rinviato.

Sebbene dal premier Matteo Renzi siano arrivate smentite, negli ambienti governativi l’idea è tutt’altro che sopita: questa mattina, il Ministro dell’Interno Alfano ha infatti dichiarato che “il Governo non farà alcuna richiesta di rinviare il referendum ma, qualora una parte della opposizione fosse disponibile a valutare un’ipotesi di questo genere, sarebbe un gesto da prendere in altissima considerazione”.

Subito si sono scatenate le polemiche: questa mattina anche il noto giornalista Enrico Mentana, dalla sua pagina facebook ha espresso la sua contrarietà in merito ad un eventuale rinvio del referendum.

15
Condivisioni Totali

Lascia il tuo commento:

commenti