loading...

L’allarme tra la comunità scientifica si propaga: la catena di eruzioni imminenti…

I vulcani dei Campi Flegrei in Italia, il Sakurajima in Giappone,Il Pavlof in Alaska, Il Popocatépetl in Messico e il Turrialba in Costa Rica sono quelli che mostrano segni di risveglio nell’ultimo semestre del 2016, la voce di allarme di propaga tra la comunità scientifica che avverte su una catena di eruzioni imminenti.

Nel corso della storia, i vulcani hanno ispirato timore e ammirazione.Il Vesuvio (Italia), il monte Tambora (Indonesia), Laki (Islanda), mount st. Hellen (ee. USA. ) e il nevado del Ruiz (Colombia) sono solo alcuni dei vulcani che hanno devastato intere popolazioni in diversi periodi di tempo, uccidendo migliaia di persone e trasformando vaste aree in un deserto di fuoco, cenere e gas solfurei. Ma, per quanto strano possa sembrare, l’attività vulcanica è diventata un elemento della cosiddetto eco turismo, l’ avventura, grazie alla ineguagliabile, unico spettacolo di luci e suoni che offre un’eruzione.

Fonte:(www.complottisti.com).

Lascia il tuo commento:

commenti