loading...

OBAMA: espulsione immediata per medici Russi del team assistenza ai bambini Siriani.

74
Condivisioni Totali

Un rapporto rilasciato dal Ministero per la Protezione Civile, Emergenze e Eliminazione delle conseguenze dei disastri naturali ( EMERCOM ) afferma che il presidente Barack Obama ha ordinato l’espulsione immediata dagli Stati Uniti di 15 esperti medici sotto copertura diplomatica appartenenza al Tsentrospas State Central Airmobile Rescue Team ( TSCART ) che erano stati istruiti presso l’Ospedale del John Hopkins ( JHH ) a Baltimora, Maryland, su come creare protesi per bambini e neonati,  con stampanti 3-D, feriti nella guerra civile siriana.

Secondo questo rapporto, gli esperti medici TSCART funzionari di un ospedale di emergenza aereomobile certificata dalla Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) che è stato registrata tra i primi tre nel registro globale di EMT che possono lavorare in zone disastrate, e che hanno, dal 1992 , dato l’aiuto a oltre 37.000 interventi- hanno recentemente ricevuto riconoscimenti per il loro lavoro nell’aiutare i feriti di guerra in Siria.

Il Presidente Putin ha ordinato che l’ospedale aereomobile TSCART fosse implementato in Siria il mese scorso , sotto la spinta di Dr. Elizaveta Glinka ( conosciuta e amata in tutto il mondo come  Dr. Liza ), fondatrice e direttrice del palliative health charity  Spravedlivaya Pomosh ( Fair Aid ) [ РУС ] , e premio Nobel John Hopkins Hospital Dr. Peter Agre -sia di chi aveva organizzato e firmato il documento intitolato Open Letter: Let Us Treat Patients in Syria per sollecitare i contendenti in lotta di permettere il trattamento dei feriti in questa guerra.

Una delle ” principali/più importanti ” cause di preoccupazione verso i bambini con arti amputati nella guerra in Siria  a causa di mine e trappole esplosive nascoste impiantate nel territorio dai terroristi islamici, la  dottoressa Lisa con il suo omologo americano Dr. Agre hanno istituito una speciale autorità istruttiva coordinata da esperti medici nel TSCART per essere addestrati alla John Hopkins Hospital nella creazione di protesi stampate in 3-D  e di cui l’ospedale degli Stati Uniti è un leader mondiale nel settore.

Con esperti medici TSCART impegnati ad utilizzare i più recenti metodi per curare i bambini feriti nella guerra in Siria, il 25 dicembre, la Dr. Liza ha iniziato il suo viaggio in Siria al fine di sorvegliare il primo trasporto di questi giovani vittime del terrorismo islamico alla John Hopkins Hospital al fine di avere arti artificiali creati in 3D cper loro, ma è morta nel viaggio quando l’aereo militare della Federazione è misteriosamente precipitato nel Mar nero,  uccidendola, assieme a tutti gli altri viaggiatori.

Quattro giorni dopo la misteriosa morte della dottor Liza, nella relazione si afferma, che il 29 dicembre, il presidente Obama ha ordinato ai 15-membri TSCART della formazione del team medico alla John Hopkins Hospital di uscire dagli Stati Uniti ( insieme ad altri 20 diplomatici della Federazione ) e ha confiscato la loro residenza di formazione in Maryland-che è sdi proprietà della Federazione dal 1972 e più frequentemente è stato utilizzato da lavoratori e diplomatici della Federazione nei lunghi soggiorni negli stati Uniti.

(Fonte:www.complottisti.com)

74
Condivisioni Totali

Lascia il tuo commento:

commenti