loading...
loading...

Ecco 7 segnali di prevenzione che manda il tuo corpo. Ti possono salvare la vita. Non sottovalutarli.

55
Condivisioni Totali

Il cancro è una delle maggiori cause di morte nella società moderna, insieme alle patologie cardiovascolari ed agli incidenti stradali. Questo trittico letale ogni giorno miete milioni di vittime in tutto il mondo, ma spesso è sufficiente fare opera di prevenzione per poter riuscire a sopravvivere: non bere alla guida, rispettare il codice stradale e, nel caso di patologie, distinguere i sintomi. Il problema di molti tumori è che sono quasi asintomatici inizialmente, o che comunque i segnali che mostrano la loro insorgenza vengono spesso sottovalutati da chi ne è affetto finché non è troppo tardi. Un esempio classico è la stanchezza eccessiva ed ingiustificata, che può essere determinata dagli sforzi fatti dall’organismo per combattere il tumore.Un altro segno caratteristico dei tumori può essere la ripetizione di dolori acuti localizzati in aree specifiche del corpo, dove non avete avuto traumi. Ovviamente il dolore è solamente un segnale aspecifico che il nostro organismo sta soffrendo in qualche modo e può avere innumerevoli significati, pertanto va interpretato in un contesto più ampio. Un segno molto più distintivo di molti tumori sono invece bozzi o escrescenze che possono affiorare sotto la superficie della pelle nei malati, in quel caso però la situazione è davvero grave poiché significa che lo stadio è avanzato. Ma non perdetevi d’animo: può sempre trattarsi di un tumore benigno, o di qualcos’altro (come ad esempio una ciste, pertanto state calmi e non pensate subito al peggio).Le forti tossi sono anch’esse un sintomo chiaro che l’organismo sta venendo sottoposto ad uno stress molto forte, e spesso sono uno dei sintomi più classici di infezioni polmonari o altre patologie che interessano l’apparato respiratorio. Potrebbe essere solo un eccesso di muco, come qualcosa di più grave: una visita dal medico spiegherà tutto. Eccoci arrivati ad uno dei sintomi più chiari del tumore: la perdita di peso improvvisa. Di solito la si analizza in un contesto nel quale dovrebbe essere ingiustificata, non si può supporre di avere un tumore se si perde peso essendo a dieta, o magari dopo una forte febbre (che ha un effetto catabolico, quindi distruttivo, sul nostro organismo). Ma state attenti alla bilancia.Anche le perdite di sangue in posti nei quali non abbiamo subito alcuna ferita possono essere interpretate come un brutto segnale, di solito si tratta di occhi, naso, orecchie e retto (in quest’ultimo caso è possibile che si possa parlare di un cancro al colon). Se è il vostro caso, rivolgetevi ad un medico per le dovute analisi.L’ultimo sintomo di questa breve carrellata è rappresentato dalle variazioni della pelle. La nostra epidermide è molto eloquente per quel che riguarda le informazioni relative alla nostra salute, e può indicarci la presenza di molte malattie. Macchie particolarmente scure, giallognole o altri cambiamenti significativi possono avere molte spiegazioni, tra le quali anche un tumore: anche in questo caso, è sempre meglio approfondire la questione.

55
Condivisioni Totali


Lascia il tuo commento:

commenti