loading...
loading...

Grano Saraceno: Tutto quello che dovresti sapere. Ecco perché assumerlo regolarmente.

71
Condivisioni Totali

Grano saraceno: le più importanti proprietà benefiche per il nostro corpo. Assumerlo regolarmente significa abbassare i livelli della glicemia.

Forse non sapevi che in fatto di salute e bellezza un ruolo importante può essere ricoperto dal grano saraceno. Avrai sentito spesso parlare di farina di grano saraceno, pane di grano saraceno e pasta di grano saraceno, ma ti sei mai chiesta cosa possono fare grazie alle loro proprietà?

Pseudocereale

Il grano saraceno è uno pseudocereale con un insolita ricchezza di nutrienti rispetto ad altri cereali e con il vantaggio di non contenere glutine. Infatti, il grano saraceno (che grano non è in realtà) è uno dei cereali più raccomandati dalle nuove correnti di nutrizione cellulare attiva (la pelle ne beneficia immensamente). Il grano saraceno non è un cereale per quanto riguarda il suo termine botanico, visto che deriva dalla famiglia delle Polygonaceae. Originario dell’Asia, è stato ampiamente consumato in tutto il mondo, ma il consumo inarrestabile di grano “normale” lo relegava a regioni molto specifiche.

Grano saraceno: le più importanti proprietà benefiche per il nostro corpo .

Le varie forme del diabete sono sicuramente tra le più temute per l’essere umano e si sviluppano in diverse fasce di età. Per contrastarle, oltre a cure specifiche indicate dai medici e dagli esperti del settore, esistono alcuni rimedi naturali. Negli ultimi mesi sta prendendo particolarmente piede il grano saraceno, che si pone come un alimento molto importante per regolare ed equilibrare i livelli di zucchero contenuti nel sangue. Sono molteplici gli studi che indicano questo particolare tipo di grano come estremamente adatto ad abbassare la glicemia del nostro corpo. Ma quali altri effetti benefici possiamo trarre dal grano saraceno? Altri due importanti benefici derivanti dalla regolare assunzione del grano saraceno, stanno certamente nel miglioramento del sistema cardiovascolare e, grazie ai suoi sali minerali, risulta in grado di combattere spossatezza e affaticamento.

I vantaggi

Il grano saraceno è molto simile ai cereali per proprietà nutritive, ma con alcuni vantaggi molto importanti che dovrebbero essere presi in considerazione:

1. Più proteine di altri cereali – Ha proteine ad alto valore biologico, cioè proteine con una quantità sufficiente di aminoacidi essenziali. Il grano saraceno è particolarmente ricco di lisina, a basso contenuto negli altri cereali.

2. Non contiene glutine – Il grano saraceno è uno dei pochi cereali (insieme con riso e quinoa) che non contiene glutine. Sempre più spesso, gli esperti dicono che il contenuto di glutine nel grano così consumato, non è solo estremamente dannoso nel caso della celiachia, ma per tutti i tipi di persone, producendo importanti perturbazioni a livello intestinale che provocano indirettamente malattie in tutto il corpo, soprattutto malattie infiammatorie (dermatite, artrite, ecc.). Un vero e proprio veleno nella dieta.

3. Carboidrati buoni – Ci sono due tipi di zuccheri nella dieta, quelli che fanno male (dal rapido assorbimento) e quelli che ci fanno bene (dall’assorbimento lento). Gli zuccheri contenuti in dolci, torte, pasticcini, sono rapidamente assorbiti dal corpo sbilanciando i livelli di zucchero nel sangue e generando una varietà di disturbi, in aggiunta all’obesità. Tuttavia, i saccaridi dal lento assorbimento (che si trovano principalmente nei legumi, nei cereali e in tutti i tipi di verdure) vengono gradualmente assorbiti e regolati dal corpo e sono la fonte più efficiente di energia. Il grano saraceno, come gli altri cereali, è ricco di fibre, un tipo di carboidrati che il nostro corpo non può digerire e serve come una spazzola di pulizia per l’intestino.

Vitamine e minerali

Inoltre, il grano saraceno ha alcune vitamine, minerali e acidi grassi essenziali molto importanti. Il grano saraceno è l’unico cereale che contiene vitamina P, essenziale per il cuore e la salute cardiovascolare. Anche la vitamina E, colina, vitamine del gruppo B e acido linoleico (Omega 6). Per quanto riguarda i minerali, evidenzia il suo contenuto di calcio, zolfo, zinco, magnesio, fosforo e potassio. I benefici per la salute sono molteplici.

1. Cuore sano e arterie – Grazie ai suoi acidi grassi essenziali e la vitamina P, il grano saraceno è consigliato per cuore e arterie. Anche in caso di ipertensione, vene varicose, flebiti.

2. Intestino: – Come tutti i cereali, per il suo grande contributo di fibra, il grano saraceno è consigliato per la stitichezza e per mantenere una buona flora intestinale.

3. Obesità – il suo tipo di fibra è indicatissimo per saziare in caso di obesità.

4. Colesterolo – Il grano saraceno aiuta a regolare il colesterolo e trigliceridi.

5. Diabete – È consigliato per controllare e regolare i livelli di zucchero nel sangue.

6. Umore – Grazie alla sua ricchezza in carboidrati, vitamine del gruppo B, magnesio e lisina, questo cereale è consigliato in caso di depressione, ansia generalizzata o affaticamento.

7. Alimento yang – Il grano saraceno è considerato nella cucina macrobiotica come il cereale più yang (calore, forza, movimento), che lo rende ideale in caso di disturbi ambientali (magrezza, fatica, freddo).

71
Condivisioni Totali

Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti