loading...
loading...

Ha spiazzato la medicina per le sue proprietà curative, previene diabete, infarti e artrite.

605
Condivisioni Totali

C’è un ortaggio che rappresenta un vero toccasana per la salute di tante persone. Le cipolle infatti sono un rimedio naturale per il vomito e come un antibiotico generale che stimola il sistema immunitario. Ha proprietà antibiotiche e antisettiche e la quercetina, contenuto in esso, è un antiossidante che aiuta l’organismo e combatte i radicali liberi. Il succo di cipolla è un ottimo rimedio naturale per trattare dei problemi respiratori in quanto è un ottimo espettorante.

  • Tantissime le proprietà della cipolla:
  • Abbassa i livelli di colesterolo
  • combatte l’artrite
  • è un antiossidante,
  • contrasta il diabete grazie ai suoi composti (zolfo tra gli altri).
  • La cipolla inoltre può respingere gli insetti se strofinata sulla pelle
  • può favorire la crescita dei capelli se si strofina il succo,
  • può respingere i parassiti sulle piante
  • prevenire la ruggine.

I nativi americani la usavano come trattamento contro raffreddori e influenze. Anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha riconosciuto la capacità della cipolla per alleviare:

  • la tosse
  • congestione
  • bronchiti e infezioni respiratorie

Sono tanti gli utilizzi che può avere la cipolla per la propria salute:

Per le congestioni toraciche: si può tagliare una cipolla e mescolare con l’olio di cocco. Mettere tutto in una garza e posizionare sul petto la pasta di cipolla, coprire il petto con un canovaccio e una coperta.

Per le coliche dei bambini: è necessario far bollire la cipolla tagliata a dadini in acqua. Lasciare raffreddare, scolare e dare un cucchiaino di tè alla cipolla al bambino ogni ora fino quando il bambino si sente meglio.

Dolore all’orecchio / Infezione: Tritare la cipolla e metterla in un calzino sottile, chiudere tutto con un elastico o uno spago. Posizionare il calzino con la cipolla appiattita sopra l’orecchio e coprire la testa con un cappello per tenere il calzino fermo. Rimuovere quando il dolore è scomparso.

Ferite: Metti una fetta di cipolla sulla ferita e copri con una pellicola, il sanguinamento si fermerà immediatamente. Essa agisce anche come un antisettico per la ferita.

Tosse: Prima di tutto, prendete una cipolla grande, tagliatela e svuotatela della parte centrale; nella cavità che si è creata versate qualche cucchiaiata di miele e lasciate a riposo per un paio d’ore. Nel frattempo la cipolla rilascerà il suo succo, che si combinerà con il miele e creerà un efficacissimo sciroppo di cipolla e miele, di cui dovrete prendere una cucchiaiata ogni ora.

Febbre: Affettare una cipolla a fettine sottili. Strofinare la parte inferiore dei piedi con olio di cocco. Mettere una fetta sottile nella pianta di ogni piede e avvolgere con pellicola trasparente. Coprire i piedi con le calze durante la notte per consentire alla cipolla di disintossicare il corpo dalle tossine e dalla malattia.

Vomito: Grattugiare 1 cipolla bianca o gialla. Premere il succo dalla cipolla avvolta in una garza. Preparare una tazza di tè concentrato alla menta e lasciare raffreddare. Bere 2 cucchiaini di succo di cipolla e attendere 5 minuti. Bere 2 cucchiaini di tè alla menta fresca e attendere 5 minuti. Ripetere con il succo di cipolla e il tè alla menta fino a quando i sintomi regrediscono. Il vomito dovrebbe fermarsi immediatamente e la nausea dovrebbe andare via in 15 minuti.

605
Condivisioni Totali


Lascia il tuo commento:

commenti