loading...
loading...

Il video che ha sconvolto l’intera umanità: “piangeva troppo” l’inaudita violenza al piccolo. Guardate…

104
Condivisioni Totali

Ha rotto la gamba a un neonato perché “piangeva troppo”. Orrore in un ospedale indiano: un dipendente è stato ripreso dalle telecamere mentre rompe l’arto inferiore a un bambino appena nato, probabilmente perché infastidito dai suoi vagiti. Com’è potuto succedere? Le immagini che vi proponiamo vengono da un ospedale privato di Roorkee, nello stato indiano di Uttarakhand, nel nord del Paese, e sono state riprese lo scorso 28 gennaio. Il bimbo, che aveva solo 3 giorni di vita, era stato ricoverato per dei problemi respiratori. Ad accorgersi che qualcosa non andava sono stati dopo qualche tempo gli stessi medici, notando la frattura alla gamba del piccolo. (Il responsabile del vile gesto è un semplice addetto di reparto). Dalle immagini registrate dalle telecamere di sicurezza è poi emerso quanto effettivamente accaduto, come riportano anche i colleghi di Metro.co.uk. I genitori del bambino hanno immediatamente sporto denuncia: ora bisogna aspettare che la giustizia faccia il suo corso. Ma a quanto pare l’autore della violenza si è dato alla fuga: risulta “scomparso” e, di conseguenza, non è ancora stato arrestato.

(Fonte: www.direttanews.it)

104
Condivisioni Totali


Lascia il tuo commento:

commenti