loading...
loading...

Bruciori di stomaco? Ecco come uccidere il batterio che lo provoca in modo naturale.

365
Condivisioni Totali

Il batterio Helicobacter Pylori si può trovare nello stomaco per una serie di patologie quali cancro, ulcera e può risultare molto pericoloso per chi soffre di tali malattie. Stando a quanto informano alcune ricerche, ben il 50% della popolazione mondiale risulta portatore di questo batterio, ma come fare per eliminarlo?
La scoperta del terribile batterio risale agli anni ’80 in Australia, e si è scoperto che provoca l’ulcera, mentre in passato si credeva che la malattia in questione fosse provocata da acidi. Al fine di verificare la presenza di questo batterio, è possibile effettuare endoscopie oppure test del respiro.
Nonostante possa essere tenuto a bada con gli antibiotici, si rivela davvero difficile da eliminare, e può provocare diversi sintomi sgraditi, quali mal di stomaco, nausea, acidità, sensibilità a particolari alimenti. E’ possibile provare ad eliminarlo? Si può tentare, del resto tentare non nuoce: vi spieghiamo di seguito due soluzioni fai-da-te per riuscirci. Un modo  per provare ad eliminare questo batterio è bere per almeno 30 giorni consecutivi un infuso di zenzero, che rende il nostro organismo molto più alcalino, facendolo diventare un ambiente ostile per tale batterio.
Altra soluzione è quella di frullare 1 broccolo medio, 250 ml di acqua e 1 pizzico di sale e bere tale frullato per 30 giorni consecutivi mattino e sera.
I rimedi sopra descritti possono risultare di una certa utilità, fungendo da antibiotici naturali, con la possibilità di riuscire ad eliminarlo in taluni casi, proprio per via delle qualità dei vari ingredienti adoperati. Si tratta di due soluzioni che, in fin dei conti, si rivelano essere naturali e non fastidiose per l’organismo, quindi non producono effetti collaterali. Proprio per la ragione appena descritta, si rivela possibile usufruire di tali soluzioni senza alcun tipo di problema, magari usandole entrambe negli stessi giorni. Come detto, non possiamo essere certi che il batterio venga eliminato in via definitiva, ma ovviamente si tratta di una possibilità da tenere in considerazione in caso di necessità. E se non altro questi rimedi allevieranno eventuali bruciori di stomaco senza ricorrere a farmaci.

365
Condivisioni Totali

Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti