loading...
loading...

Svelato il mistero: ecco da cosa derivano i semi delle carte italiane

0
Condivisioni Totali

I semi delle carte rappresentano le classi sociali del Medioevo: coppe il clero, denari i mercanti, spade i soldati e bastoni i contadini e avrebbero un’origine asiatica.

SEMI D’ORIENTE. Si pensa infatti che siano stati portati nell’Italia Meridionale nel XII secolo dai Mamelucchi, i soldati di origine turca al servizio del Saladino.

Nei mazzi di carte dei Mamelucchi infatti vi erano 4 semi simili a quelle nostre: dhiram, che era una valuta araba, divenuta per noi “denari”; suyûf erano le scimitarre, le nostre “spade”; jawkân, ovvero i bastoni da polo, antenati dei nostri “bastoni”; tûmân che era simboleggiato da “coppe”.

I semi francesi delle carte (cuori, quadri, fiori e picche) ebbero invece origine più tardi.

0
Condivisioni Totali

Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti